Acqua e Caffè espresso: cosa è più giusto bere prima?

MILANO – C’è chi lo preferisce macchiato, chi lo gradisce ristretto, chi lungo e chi corretto. I modi di prendere il caffè sono molteplici. Ma, tra le diverse abitudini che contraddistinguono le mattinate di ognuno di noi, un particolare non manca mai (perlomeno nei bar del sud): acqua in bicchere da accompagnare al caffè.

Un dettaglio che fa la differenza? Semplicemente una doverosa e piacevole “aggiunta” che deve necessariamente affiancare l’espresso.

Un accostamento che ormai è diventato un simbolo. Non vedere accostati acqua e caffè sul bancone di un bar, disorienta anche il cliente più di fretta.

coffee-1284267_960_720

Acqua, naturale o gasata. Una domanda sorge spontanea:  va bevuta prima o dopo il caffè?

La risposta trova motivazione in una ragione pratica: il caffè va gustato senza che l’aroma venga alterato da sapori esterni.

La regola d’oro dell’Espresso senza zucchero viene proprio dallo stesso principio. Ma, a pensarci, acqua e caffè sono grandi amici sin dal momento della preparazione. E, il loro sodalizio, procede spedito al tavolino dei bar.

Il bicchiere d’acqua serve infatti a ripulire e rinfrescare il palato da altri gusti rimasti in bocca precedentemente, in modo tale da apprezzare al meglio l’espresso.

Acqua? Nasce prima lei o l’Espresso?

Se pensiamo alla semplice questione dell’aroma da conservare in bocca, si capiscono le tempistiche.

Dunque è evidente che l’acqua andrebbe bevuta prima e non dopo il caffè. Se è vostra abitudine posticipare il bicchierino d’acqua, vuol dire che la miscela non è stata di vostro gradimento

 

 

Fonte: Comunicaffè

Written by

Vendita e assistenza attrezzatura da bar. Comodato d'uso gratuito di macchine da caffè a cialde e capsule per casa e ufficio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>